Ambrosiana Viaggi
TRAVEL 50

Sei stanca, delusa o annoiata? La miglior terapia è fare le valigie

di  | 
Per una signora over fifty è facile sentire improvvisamente il peso di una vita che appare d'un tratto fatta di monotona routine. E la soluzione migliore può essere un viaggio, lontano o vicino, da sola o in compagnia: il cambiamento fa meno paura se affrontato fuori dalle mura di casa

 

L’insieme di abitudini e sicurezze è il bagaglio che ognuno di noi si costruisce per poter avere una vita tranquilla e che ci fornisce tutti gli elementi che ci permettono di costituire situazioni in grado di darci fiducia e serenità. Ma che cosa accade quando, dopo tanti anni, questo meccanismo viene interrotto o da particolari avvenimenti, o molto più semplicemente dalla noia di una routine che si basa su situazioni ripetitive e scontate? Quando la monotonia della vita prende il sopravvento? Quando ci si accorge improvvisamente dello scorrere inesorabile di un tempo fatto delle solite cose? La prima impressione è quella di una grande insoddisfazione, che inevitabilmente comincia a generare l’ansia di chi si rende conto che la routine quotidiana non corrisponde più al totale controllo della propria vita e che è proprio quel controllo a impedirci di vivere emozioni e stati d’animo necessari e fondamentali per sentirci davvero vivi e per non arrivare a 80 anni con la terribile sensazione di non aver vissuto.

viaggio cri
La paura del cambiamento

Ecco allora che nella nostra mente si fa strada la voglia di un cambiamento che ci permetta, anche solo per un breve periodo, di non farci sentire intrappolati in una vita fatta di giornate fotocopia che hanno sviluppato quella pigrizia che genera un isolamento dal quale è fondamentale non farsi travolgere.
Certo, qualsiasi tipo di cambiamento fa paura, perché implica delle scelte, ma sappiamo anche quanto qualsiasi paura sia il più grande degli ostacoli per la nostra felicità, così come sappiamo che per tutti arriva quel momento fatidico in cui è necessario porre rimedio a una vita che ci va stretta, anche se la portiamo avanti nella gabbia dorata che ci siamo costruiti.


donna viaggio
Perché un viaggio è la medicina migliore

Qual è allora uno dei rimedi più efficaci per superare questo grande ostacolo? Può sembrarvi strano, ma è proprio il viaggio, che tra tutte le soluzioni possibili è il sinonimo di cambiamento più facile, immediato e attuabile, oltre che il modo migliore per superare qualsiasi paura. E se avete sempre associato il viaggio al concetto di fuga, avete commesso un clamoroso errore, perché qualsiasi viaggio decidiate di intraprendere è invece l’esperienza di vita che più di ogni altra arricchisce l’anima, il cuore e la mente. Non a caso un vecchio proverbio cinese dice: “La persona che torna da un viaggio non è mai la stessa che è partita”.

A quante è capitato di dire a se stesse: “Vorrei tanto andare in quel  luogo, ma non ho il coraggio perché sono da sola, non parlo la lingua, ho paura dell’aereo…” e altre infinite scuse che in realtà corrispondono solo al non voler confrontarsi con se stesse e al mettersi alla prova? Ecco perché bisogna sempre considerare qualsiasi viaggio come una grande forma di amore per se stesse e il metodo migliore per tornare ad amarsi.

donne viaggio1
Non abbiate mai paura di viaggiare

Se ogni viaggio l’avete fatto in coppia e improvvisamente vi ritrovate senza un compagno che vi ha lasciato o che avete deciso di lasciare, non permettete che questa situazione prenda il sopravvento e vi impedisca di vivere la vita che meritate, ma al contrario, prendete questa nuova condizione sentimentale come il punto di partenza da cui ricominciare.

Riprendete in mano la vostra vita cominciando proprio con il regalarvi dei momenti per voi stesse; partendo proprio dal viaggio e tenendo sempre ben presente che ogni paura è solo un ostacolo mentale, privo di consistenza e come tale non ha motivo di esistere.
Scegliete un viaggio di gruppo, un tour organizzato, decidete di partire da sole, di vivere questa avventura con un’amica o con qualsiasi altra persona con cui andate d’accordo e vedrete che i benefici che ne trarrete saranno davvero tantissimi.
Perché ricordate: che si tratti di un week end, di una meta vicina o di una destinazione lontana che implica un periodo di tempo più lungo, qualsiasi viaggio è sempre la massima espressione del voler vivere davvero, perché alimenta la nostra sete di conoscenza, regala emozioni, incontri, esperienze e ricordi, che come nessun altra cosa al mondo, valorizzano la nostra vita.

Condivisioni 959

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *