Ambrosiana Viaggi
PER L'ANIMA

Visitare e riscoprire Roma in appena tre giorni? Se po’ fa…

di  | 
Approfittare del ponte del 1° maggio per (ri)scoprire la Città Eterna può rivelarsi un'ottima idea. Ecco un itinerario esauriente, che vi lascerà... stanchi ma soddisfatti

 

Trascorrere il ponte del 1° maggio a Roma, sfruttando lunedì 30 aprile può essere un’idea invitante. E, come si dice a Roma, se po’ fa…
Come ci suggerisce il sito Roma, Romae ipotizziamo quindi il weekend lungo nella Città Eterna da domenica a martedì, ecco la nostra proposta!

PRIMO GIORNO (domenica 29 aprile): IL CENTRO

  • Palazzo del Quirinale, merita davvero una visita anche se non improvvisata: dovrete infatti prenotare sul sito ufficiale pagando il biglietto che più economico di così proprio non si può: 1,50 euro per il percorso artistico- istituzionale, e 10 euro per quello artistico- istituzionale e tematico.
  • Dal Quirinale, scendete la scalinata e gustattevi la Fontana di Trevi, dirigetevi e percorrete Via del Quirinale e raggiungerete Piazza Barberini, con la celebre fontana del Bernini e, da qui, risalite lungo via Sistina per arrivare a Trinità dei Monti: avrete la visuale sui tetti di Roma e soprattutto sulla Scalinata di Piazza di Spagna!
  • Scendete a Piazza di Spagna e vi troverete nel centro della shopping più costoso di tutta Roma di cui via Condotti è massima espressione.
  • Sbucherete su via del Corso, altra via dello shopping decisamente più abbordabile della precedente: da qui andate verso l’ Altare della Patria e svoltate in piazza di Montecitoriofra un vicolo e l’ altro, raggiungerete il PantheonPiazza Navona e Campo de’ Fiori
  • Ultimo sforzo? La celebre Fontana delle Tartarughe a Piazza Mattei… Dai che ce la fate!
trinita_dei_monti_

Trinità dei Monti

campo-de-fiori

Campo de’ fiori

SECONDO GIORNO (lunedì 30 aprile): SAN PIETRO E TRASTEVERE (E MOLTO ALTRO…)

  • Percorrete Ponte Sant’ Angelo e raggiungete Castel Sant’ Angelo (non serve la prenotazione, ma cercate di arrivare presto).  Castel Sant’ Angelo è uno di quei posti dove sarete felici di essere entrati.
  • In Via della Conciliazione e Piazza San Pietro scaricherete il cellulare e le macchine fotografiche… Scattate le foto in coda per i tornelli: la Basilica non potete proprio perdervela! Se poi avete voglia di farvi 551 scalini a piedi ( o 320 con un pezzo in ascensore), dalla Cupola avrete Roma ai vostri piedi: uno spettacolo unico! Maggiori informazioni sulla via di accesso alla Cupola le trovate qui!
  • Percorrete la lunga via Giulia o i vari vicoli paralleli per raggiungere via del Portico d’ Ottavia con il Ghetto Ebraico. Concedetevi un dolcino alla famosa Pasticceria Boccione al Ghetto, tra le migliori di Roma.
  • Attraversando Ponte Fabricio sarete sull’Isola Tiberina mentre, scendendo da Ponte Cestio vi troverete a Trastevere. Pieno di ristoranti, vicoli e chiesette, questo quartiere saprà conquistarvi.
  • Le strade di oggi si dividono: se volete una terrazza su Roma, salite al Gianicolo, e dopo una notevole scalinata vi godrete Roma dall’ alto e il famoso Fontanone, mentre se volete qualcosa di più conosciuto, la Chiesa di Santa Maria in Cosmedin con la celebre Bocca della Verità fa al caso vostro. E se siete instancabili, fateli entrambi! (e magari allungate fino al Circo Massimo)
    piazza_san_pietro_roma

    Piazza San Pietro

     

    Trastevere-roma

    Trastevere

TERZO GIORNO (martedì 1° maggio): I MUSEI

Se siete sopravvissuti a questo tour de force (a Roma o si cammina o tanto vale stare a casa) oggi potete godervi i maggiori siti senza spendere un euro.

  • Appostatevi all’ alba fuori dal Colosseo per sfuggire alla… colossale coda che a breve si formerà: turisti da ogni parte del globo saranno li ad attendere proprio come voi.
  • La coda per entrare ai Fori Imperiali è decisamente più scorrevole e breve e, nonostante la folla, si riesce a girare con tranquillità.
  • Dovendo scegliere dove precipitarvi subito dopo, prenotate l’ingresso al Museo di Villa Borghese. Prendete l’ audioguida e scoprite i mille segreti delle opere più importanti al mondo.  
Fori_Imperiali-Roma

Fori Imperiali

 

galleria-borghese

Galleria Borghese

Beh, forse non avrete visto tutto di Roma, ma dopo questi tre  giorni sarete stanchi e soddisfatti.

Salva

Salva

Salva

Salva

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *